Ibiza è simbolo dell’estate dei giovani, con feste notturne in discoteca e giornate di relax nelle più belle spiagge dell’isola spagnola. Non tutti però vogliono passare la loro vacanza a Ibiza in mezzo al fiume di persone che travolge la località ogni estate. Conoscere i posti più nascosti può essere un modo per evadere dalla routine della vacanza ‘discotecara’ almeno per un giorno, ritagliandosi un po’ di privacy in uno dei più bei paradisi terrestri. Per chi volesse provare l’esperienza, sono almeno cinque i luoghi da non lasciarsi sfuggire.

Cala Tarida

Raggiungibile soltanto camminando nell’acqua, comprende diverse caletta conosciute solo dagli isolani. Situata nella costa sud, presenta sabbia bianca e fine, perfetta per chi ama questo genere di spiagge. La sua protezione dai luoghi più turistici la rende un posto indicato per chi vuole staccare un attimo dal ritmo dell’isola.

Cala Llienta

Sulla stessa traccia si pone questa spiaggetta, collocata sull’isolotto disabitato chiamato Es Vedrà. Anche questo spazio non viene considerato dalla maggior parte dei turisti, scoraggiati dalla necessità di raggiungerla a nuoto o con le canoe. Garantisce tanta tranquillità da risultare una delle mete preferite dagli abitanti locali nei periodi di alta stagione, quando il caos del turismo sconvolge la vita quotidiana.

Punta Galera

Poco segnalata dalle guide turistiche, presenta in realtà un paesaggio invidiabile da tanti altri tratti più famosi di Ibiza. Gli amanti della sabbia resteranno delusi, ma la pietra levigata permette comunque di sdraiarsi e godersi meritato riposo. La presenza limitata di attività umana la rende luogo adatto per i sommozzatori, che la frequentano per un’esperienza indimenticabile. Attenzione però, la spiaggia è per nudisti: meglio avvisare per evitare sorprese sgradite…

LEGGI ANGHE  Spese comunali: le città che spendono di più per i dipendenti

Cala Llentrisca

Perfetta per fare snorkeling, una delle attività più diffuse tra i turisti in vacanza a Ibiza, è una piccola insenatura situata a 3 km da Es Cubells. Le sue acque cristalline invitano a una nuotata tranquilla o all’ammirazione della fauna marina, anche qui numerosa perché poco minacciata dai turisti, per la quale la spiaggia è pressoché sconosciuta. Se volete trovare uno scenario da Caraibi a Ibiza senza dovervi accontentare di un metro di spiaggia a vostra disposizione, questo è il luogo ideale.

Atlantis

Il nome è tutto un programma per questa spiaggia, raggiungibile solo attraversando una ripida duna di sabbia a 7 km da San Josep. La formazione di piscine naturali dall’acqua limpida la rende un posto unico, così come l’esperienza del viaggio per arrivarci. Una destinazione solo per persone forti però, perché il sentiero di ritorno è faticoso. Ideale per giornate prive di vento, può diventare spiacevole se non pericolosa con il mare mosso.

Tags